70enne travolto e ucciso a Firenze

16 gennaio 2012 08:440 commenti

Dopo l’incidente capitato lo scorso venerdì in cui un vigile urbano ha perso la vita travolto da un Suv, le pagine dei giornali riportano una notizia simile, anche se questa volta la vittima è un uomo di 70 anni.  Lo scontro mortale si è verificato domenica mattina intorno  alle 8, in viale Canova a Firenze quando un ragazzo di 24 anni positivo all’alcool test ha travolto  un uomo di mezza età, che stava portando a spasso il cagnolino.


L’impatto è stato tremendo, infatti anche l’animale domestico ha perso la vita a pochi passi dal padrone. Dopo l’incidente è stato subito allertato il 118, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare per il 70enne, anche se la Polizia municipale sta cercando di ricostruire proprio in queste ore le dinamiche dell’accaduto.

Secondo le prime ricostruzioni l’uomo stava attraversando le strisce pedonali, quando il 24anne ha accelerato e travolto barbaramente la persona che si trovava in quel momento davanti alla sua automobile. Fortunatamente, in questo caso, il ragazzo non è scappato davanti alle sue responsabilità, infatti ha accettato di sottoporsi all’etilometro, nonostante fosse chiaro a tutti in quel momento il suo stato psicofisico. Una vicenda completamente diversa rispetto all’omicidio del vigile urbano, visto che il responsabile dell’incidente stava scappando a tutta velocità verso la Serbia, con lo scopo di raggiungere in un secondo momento il Sudamerica.






Tags:

Lascia una risposta