Aereo che usa per carburante olio di cucina riciclato

26 marzo 2013 14:250 commenti

Non finirà tra gli aerei più pazzi che sono stati creati. Probabilmente sarà per molto tempo un caso raro, ma si configura come un enorme passo in avanti nel rinnovabile.

Ecco il primo aereo che usa come carburante olio di cucina riciclato. Un carburante del tutto sostenibile, che viene fornito dalla società SkyNRG.

L’azienda è di proprietà di Air France Kim Group ed ha 4 anni di vita. Air France la gestisce di concerto con Spring Associates e North Sea Group.


Al momento, SkyNRG è leader globale per quanto riguarda il mercato dei carburanti sostenibili, in quanto li fornisce già a più di quindici compagnie di linea.

Il primo volo con biocarburante

Nel giugno di due anni fa Klm aveva comunicato la volontà di utilizzare un biocarburante ricavato dall’olio da cucina per i voli sulla tratta Parigi-Amsterdam e lo scorso anno la compagnia olandese aveva realizzato il volo più lungo mai realizzato con biocarburante, partendo da Amsterdam e arrivando a Rio de Janeiro in occasione della conferenza Rio+20.

Ora, il sogno è diventato realtà. Dall’8 marzo è attivo un Boeing 777-200, per la compagnia olandese Klm, il quale è alimentato per il 75% da combustibile per aviazione e per il restante 25% da olio da cucina usato






Tags:

Lascia una risposta