Alda D’Eusanio resta in prognosi riservata

25 gennaio 2012 15:441 commento

alda d'eusanio investita a romaResta in prognosi riservata Alda D’Eusanio,61 anni, popolare conduttrice televisiva investita ieri pomeriggio, intorno alle 14, in Corso Vittorio Emanuele II, nel centro di Roma. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dalla polizia e dai vigili urbani giunti sul posto subito dopo l’accaduto, la D’Eusanio sarebbe stata travolta da uno scooter mentre attraversava la strada fuori dalle strisce pedonali, ma si attendono ulteriori chiarimenti anche attraverso le immagini riprese dalle telecamere installate nella zona. Certo è che il conducente del ciclomotore si è immediatamente fermato dopo l’impatto per prestare i primi soccorsi alla sfortunata giornalista.


La D’Eusanio, cadendo a causa dell’urto, ha violentemente battuto la testa riportando la frattura dell’occipite e, pur rimasta cosciente e capace di rispondere alle domande poste del personale del 118 accorso in suo aiuto, non ha saputo raccontare quanto le fosse accaduto. La conduttrice è stata prima ricoverata con codice rosso all’ospedale Santo Spirito, ove è stata accertata la frattura cranica, per poi essere trasferita in serata nel reparto di terapia intensiva del Policlinico Gemelli della capitale, ove è proseguito il monitoraggio delle sue condizioni per escludere la presenza di danni neurologici. Secondo fonti sanitari, dopo una notte tranquilla, la giornalista sarebbe tuttora confusa a causa del trauma riportato pur essendo vigile e cosciente.

Alda D’Eusanio è nota al grande pubblico per aver condotto fin dal 1999 la trasmissione “Al posto tuo” in onda su Rai 2 e dedicata a storie di vita vissuta che tanti cloni ha generato negli anni successivi. Nel suo curriculum anche la conduzione del Tg 2 ed incarichi da inviata di politica interna ed estera.






Tags:

1 commento

Lascia una risposta