Alemanno contro la Protezione Civile

6 febbraio 2012 08:500 commenti

Il maltempo continua a provocare gravi disagi, soprattutto a Roma dove il sindaco Alemanno ha accusato la Protezione Civile di essersi indebolita e di non aver gestito al meglio i danni provocati dall’ultima nevicata. Non è tardata ad arrivare la replica di Franco Gabrielli, subentrato lo scorso anno al posto di Bertolaso, il quale ha dichiarato recentemente alla trasmissione In 1/2 ora di Lucia Annunziata di non essere d’accordo con le parole pronunciate dal sindaco di Roma.

Nel frattempo Alemanno è intervenuto in diretta telefonica e ha spiegato alla giornalista che purtroppo la Protezione Civile è ridotta solo al ruolo di «passacarte» e che Gabrielli sta evitando qualsiasi incontro con lui. La notizia trova immediata conferma, infatti il nuovo capo della Protezione Civile avrebbe preteso che non fosse presente lo stesso Alemanno quando è stato ospite in Rai e su La 7.


La situazione risulta essere davvero paradossale, tanto che Angelino Alfano ha dichiarato che proprio in questi giorni il Pdl presenterà un atto parlamentare per verificare comportamenti e responsabilità della Protezione civile nella gestione dell’emergenza maltempo, soprattutto nella città di Roma. Dello stesso parere risulta essere anche il Senato, ma Gabrielli dice di non essere preoccupato anche se questa “pubblicità negativa” potrebbe indebolire ulteriormente un sistema di cui l’Italia ha molto bisogno.  La polemica però non finisce qui, infatti sono intervenuti su questo argomento anche l’Associazione dei Comuni italiani, i quali dimostrano che c’è una consistente confusione di competenze, che finiscono sempre per scaricare le responsabilità.






Tags:

Lascia una risposta