Allarme Nato F16 danneggiato

f16nato

Un caccia F16 della Nato, durante un volo in Europa, ha seriamente danneggiato il motore, a conferma che la nube di cenere sprigionata dal vulcano islandese, può provocare danni e quindi disastri in volo.

Nei motori del velivolo, sono state trovate minuscole particelle di polvere vetrificate. Venerdì scorso, altri due cacciabombardieri F18 finlandesi, hanno subito gli stessi danni, erano stati inviati per testare gli effetti della nube sugli aerei. 

La notizia del danneggiamento del F16, è stata riportata al quartiere generale della Nato a Bruxelles , da un alto funzionario anericano, ma non è stata ancora ufficialmente confermata da nessuna altra fonte Nato. 

L’ufficiale Usa non ha precisato la nazionalità e la rotta del velivolo. 

 “E’ una questione molto molto seria, che in un futuro non troppo lontano, se la nube non si dissolverà, comincerà ad avere un reale impatto sulla capacità militare” ha sottolineato l’ufficiale, riferendo anche, che alcune missioni militari americane sono già state annullate, a causa della nube di cenere.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *