Allarme neve a Roma, venerdì e sabato scuole e uffici chiusi

9 febbraio 2012 17:240 commenti

Dopo la tregua di un paio di giorni con un timido sole e un rialzo delle temperature, è previsto per domani l’arrivo di una nuova perturbazione sull’Italia, in particolare al centro-sud.

Ancora freddo, temperature in calo e nuove precipitazioni nevose accentuate dal blizzard. E tra venerdì e sabato sono previste anche nuove precipitazioni a Roma. Il sindaco Giovanni Alemanno, dopo le polemiche della settimana scorsa, ha emanato delle nuove ordinanze per poter affrontare le avverse condizioni meteorologiche. Venerdì e e sabato scuole chiuse per ogni ordine e grado, compresi anche gli asili nido.

Dalle 6 di Venerdì 10 febbraio alle 24 di Sabato 11, obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve per tutti i veicoli che circoleranno all’interno della Capitale. E in caso di neve le catene dovranno essere montate sulle ruote per favorire la circolazione. Stop ai motoveicoli e ai ciclomotori. Nella giornata di venerdì verranno anche disattivati i varchi Ztl.

Al via anche il piano trasporti: viene assicurata la circolazione della metà degli autobus in servizio, ma la triste verità è che metà dei mezzi sono sprovvisti di catene. Venerdì e sabato chiusi anche gli Uffici Pubblici per Ordinanza del Prefetto. Restano comunque aperti gli uffici per i servizi di emergenza e le strutture per il pubblico soccorso. La Capitale si prepara all’emergenza con 1.000 tonnellate di sale soprattutto lungo gli ingressi degli ospedali, le stazioni metro, le fermate bus. Pronti anche 900 volontari di protezione civile, 6.000 operatori al lavoro, 900 agenti della Polizia di Roma Capitale su auto.

Tags:

Lascia una risposta