Alle 19 prima fumata Conclave

12 marzo 2013 15:030 commenti

Tutto il mondo è concentrato sugli sviluppi del Conclave, iniziato questa mattina per eleggere il successore di Benedetto XVI. La prima fumata avverrà alle ore 19. In quel momento l’attenzione di tutti sarà rivolta verso il lato destro della Basilica Vaticana. Proprio lì è stato montato, sul tetto della Sistina, il comiglolo che ha il compito di annunciare al mondo l’avvenuta, o meno, elezione del nuovo Papa. Alle ore 19, infatti, è previsto il termine della votazione per quella che è la prima giornata di Conclave in Vaticano.


La prima fumata

La prima ”fumata”, secondo quanto lasciato intendere nella giornata di ieri dal portavoce Vaticano padre Federico Lombardi, difficilmente potrà essere bianca e dunque risolutiva. Il motivo di questa ‘sfiducia’ di Lombardi è da ricercare nel il poco tempo intercorso per le consultazioni necessarie a prendere una decisione del genere.

Con ogni probabilità, dunque, si continuerà anche domani con gli scrutini, i quali potranno essere quattro al giorno: due al mattino e due al pomeriggio. Nella giornata di domani, se oggi la fumata sarà nera, ci potrebbero essere dunque due fumate.

Il nuovo Papa avrà bisogno, in ogni caso, di un quorum dei due terzi dei cardinali, pari a 77 voti.






Tags:

Lascia una risposta