Home / News / Allerta maltempo, dalla Siberia arriva il Burian: ondata di gelo storica su tutta l’Italia

Allerta maltempo, dalla Siberia arriva il Burian: ondata di gelo storica su tutta l’Italia

Non è ancora arrivato, ma un nucleo gelido di aria molto fredda pare sia in arrivo dalla Siberia e si sta incamminando verso l’Europa e il prossimo 25 febbraio raggiungerà anche il nostro paese. Si tratta di burian che perché per chi non lo sapesse è un vento di aria molto gelida che soffia anche piuttosto forte da nord e da Nordest e generalmente non arriva da solo ma accompagnato da delle vere e proprie bufere di neve congelata. In Siberia dove soffia Questo vento, i fiocchi caduti a terra pare si alzino  in aria e volteggino alterando la visibilità, mentre l’umidità Nell’aria si condensa e forma della polvere di Diamante ma nessuna preoccupazione perché non avverrà così nel nostro paese. Un nuovo vortice freddo porterà tratti del maltempo su tutta l’Italia  Ma le regioni maggiormente coinvolte saranno quelle del centro-sud, dove soprattutto tra giovedì e venerdì si verificheranno le prime piogge e locali temporali.

“I freddi venti provenienti dall’Europa orientale favoriranno nevicate anche a quote basse in particolare al Centro, con fiocchi in genere dai 300-600m su Appennino centrale, oltre 700-1200m su quello meridionale, ma in generale rialzo entro venerdì. Neve in collina sull’Emilia Romagna ma con fiocchi a tratti possibili anche in pianura, così come sul resto del Nord nell’eventualità di precipitazioni”, è questo quanto spiegato dal meteorologo Edoardo Ferrara. Lo stesso ha fatto sapere che le temperature saranno Comunque in linea con le media oppure in alcuni casi soprattutto al nord lievemente al di sotto. Le macchine saranno comprese tra i 6 ed i 10 gradi al Nord, ma  piuttosto inferiori sull’Emilia-romagna mentre al centro Si aggirerà tra i 7 ed gli 11 gradi e al Sud tra il 9 e il 13.

L’ondata di gelo in arrivo dall’Europa si registrerà a partire dal prossimo weekend e fino ai primi di marzo. Questi venti Come già abbiamo detto soffieranno dalla Russia sull’Europa soprattutto centrale e porterà un netto calo delle temperature che In alcune zone scenderanno abbondantemente sotto lo zero anche di giorno e per questo sono anche previste delle nevicate fino in pianura.

La protezione civile ha già emesso l’allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idraulico diffuso sull’emilia-romagna, sulle Marche, mentre allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico è stato localizzato su Abruzzo, emilia-romagna campagna, Lazio, Marche, Puglia, Molise, Umbria e Veneto. Ondata di gelo siberiano potrebbe avere dei connotati storici sia per l’intensità ma anche per la durata e tanti potrebbero essere i disagi previsti nel soprattutto nel settore dei trasporti. Fortunatamente l’Italia verrà coinvolta da questo potente ondata di gelo soltanto in parte e perlopiù le regioni settentrionali ma bisognerà attendere i prossimi giorni per cercare di capire effettivamente quelli che potrebbero essere gli effetti in termini di nevicate e precipitazioni.

Previsioni Meteo Oggi  NORD: Al nord ovest: nubi con ampie schiarite sulle Alpi occidentali. Al nord est: nubi sparse con ampie schiarite sulle Dolomiti, cieli nuvolosi con locali aperture altrove. CENTRO: Sul tirreno: nubi con schiarite su litorali e pianure toscane, coperto con pioggia debole sulla capitale, sulla dorsale toscana e sulla dorsale laziale. Sull’adriatico: coperto con pioggia moderata sui litorali SUD: Sul tirreno: coperto con neve debole o moderata sulla dorsale campana, nuvoloso con locali aperture sulla dorsale calabra, pioggia debole altrove. Sull’adriatico: coperto sulla dorsale molisana.

Previsioni Meteo Domani NORD: Nubi diffuse e piogge sparse, fenomeni in intensificazione in serata su Nordovest e Lombardia. Neve a tratti in pianura su Nordovest ed Emilia. Temperature in calo, massime tra 3 e 5. SUD: Sul tirreno: coperto con neve debole o moderata sulla dorsale campana, nuvoloso con locali aperture sulla dorsale calabra, pioggia debole altrove. Sull’adriatico: coperto sulla dorsale molisana. CENTRO: Instabilità diffusa con piogge e rovesci in intensificazione soprattutto sulle Adriatiche. Neve dagli 800/1300m. Temperature stabili, massime tra 6 e 10. SUD: Tempo perturbato con piogge e temporali che si concentreranno soprattutto sulle regioni peninsulari. Neve dai 1300m. Temperature stabili, massime tra 11 e 14.

Previsioni Meteo dopodomani NORD: Al nord ovest: nuvoloso con locali aperture in riviera ligure, nubi sparse con ampie schiarite sulle pianure lombardo piemontesi. Al nord est: nubi sparse con ampie schiarite sulla laguna veneta e sulle Dolomiti. CENTRO: Sul tirreno: coperto con neve debole o moderata sulla dorsale toscana e sulla dorsale laziale, nuvoloso con locali aperture altrove. Sull’adriatico: coperto con pioggia debole sui litorali. SUD: Sul tirreno: coperto con pioggia su litorali e subappenniniche, coperto con pioggia debole sulle pianure, nubi sparse con schiarite sulla dorsale campana. Sull’adriatico: nubi con schiarite sul litorale adriatico

Loading...