Amanda e Raffaele assolti per non aver commesso il fatto

3 ottobre 2011 20:060 commentiDi:

“Assolti  Knox Amanda e Sollecito Raffaele per non aver commesso il fatto”, questa è la sentenza emessa alle ore 21,50 di oggi 03 ottobre 2011, dalla Corte d’appello del Palazzo di Giustizia di Perugia. Una decisione con formula piena.

Immagini in diretta hanno mostrato per un attimo gli abbracci tra Raffaele e Amanda, prima di essere deportati fuori dall’aula del tribunale.


Lacrime di gioia anche sul viso di Raffaele che fino ad oggi non aveva mai lasciato traspirare alcuna emozione.

Dalla strada giungono urla con le frasi “Vergogna, vergogna”, dopo che la folla colpevolista ha appreso la notizia.

Le porte del carcere  si sono aperte per i due giovani, Amanda e  Raffaele, tuttavia ora è tutto da rifare per cercare di rendere giustizia alla povera Meredith Kercher, il cui delitto ha visto un solo responsabile, l’ivoriano Rudy Guedè, che forse rimarrrà l’unico a pagare per tutti gli altri colpevoli.

Il verdetto è stato ribaltato. Si ricomincia da capo, l’accusa ha già promesso ricorso alla Corte di Cassazione.

Forse è un processo che si è svolto intorno all’immagine di Amanda Knox.

Ultimo aggiornamento 03 ottobre 2011 ore 22,05






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta