Ancora violenza sulle donne in un caso a Como

3 gennaio 2013 00:320 commentiDi:

donna violentata a Cagliari

Continuano le aggressioni alle donne in Italia. Nel nostro Paese la violenza sulle donne è un problema di particolare importanza e sono sempre tanti i casi di cronaca che riportano situazioni del genere.

Mariti o fidanzati che picchiano le donne come a Como, dove dopo una lite un uomo avrebbe preso a calci sua moglie accasciata a terra. Per lei una frattura al cranio e un ricovero all’ospedale in prognosi riservata. Per lui è scattato l’arresto. La donna è in stato di coma ed è stata trasferita all’ospedale di Gravedonia dove è ricoverata.


L’uomo ha raccontato alla polizia di essere stato svegliato dalla moglie che lo ha aggredito con calci e pugni. Poi la lite si sarebbe spostata in un’altra stanza fino a quando l’uomo ha rincorso la donna e l’ha presa a calci quando questa è caduta per terra. I due litigavano spesso come raccontano il genero e i vicini dell’uomo.

La situazione della violenza sulle donne è comunque preoccupane in Italia. I casi di cronaca riportano troppo spesso situazioni come questa, dove le liti portano all’aggressione delle donne. Ci sono poi i casi di stalking che sono sempre in aumento con tutta la violenza fisica e psicologica che contengono.






Tags:

Lascia una risposta