Anticiclone delle Azzorre in arrivo

15 luglio 2012 10:180 commenti

Prosegue il weekend di fuoco a causa degli effetti di Minosse, anche se la giornata odierna vede ancora una volta l’Italia divisa in due: al nord sono arrivati i primi temporali, mentre al centrosud continua a imperversare il caldo africano. Il quadro climatico dovrebbe però presto cambiare: la giornata di oggi, domenica, dovrebbe essere l’ultima con temperature infernali.

Minosse sta per abbandonare l’Italia e già dalla giornata di domani le temperature torride degli ultimi giorni dovrebbero essere un ricordo: per lunedì è atteso l’arrivo dell’anticiclone delle Azzorre che riporterà un po’ di aria fresca. Già da ieri si sono registrati violenti temporali con grandine sulla Lombardia, il Triveneto fino a Venezia e oggi al sud si registrano ancora alte temperature intorno ai 40 gradi. La giornata di lunedì si aprirà con temperature più gradevoli: l’aria fresca delle perturbazioni del Nord si espanderà in tutta Italia, spazzando via la terza ondata di calore.


METEO WEEKEND

Lunedì quindi si registrerà un calo termico di 7 gradi al Nord e sulle regioni adriatiche, mentre il versante tirrenico, Lazio e Campania non saranno interessate da un calo termico notevole, quanto da una riduzione dell’umidità. L’alta pressione assicurata dall’anticiclone delle Azzorre porterà tempo soleggiato e stabile, ma con temperature nella norma senza i picchi registrati negli ultimi giorni. Insomma l’Italia potrà finalmente dire addio al caldo africano che ha attanagliato per giorni e giorni la nostra penisola in questo luglio afoso e decisamente torrido.






Tags:

Lascia una risposta