Attrice pakistana scomparsa dopo foto nuda  

17 dicembre 2011 14:350 commenti

Non si hanno più tracce di Veena Malik, famosa attrice e modella pakistana, che si trovava a Mumbai per girare un film.

La notizia è stata resa nota oggi dai media pakistani e indiani, ma il suo agente Pratik Mehta ha dichiarato che l’attrice è scomparsa da sabato scorso e il suo cellulare risulta spento già da qualche giorno.

Il regista Hemant Madhukar riferisce oggi al Times of India, che l’attrice in questo periodo aveva molti problemi e che aveva lasciato il set del film “Mumbai 125 kilometers” scusandosi di non poter essere presente, ma di non potersi concentrare sulla recitazione: diventata irraggiungibile il regista avrebbe denunciato la scomparsa dell’attrice. Il timore è che all’origine della scomparsa della Malik potrebbero esserci le foto incriminate dell’attrice che ha posato senza veli sulla copertina di dicembre della rivista maschile FHM.

Nella foto senza veli pubblicata, sul braccio sinistro dell’attrice è ben visibile il tatuaggio con la scritta «Isi» (Inter Secret Intelligence, il servizio segreto militale pachistano).

Ma l’attrice 33enne aveva dichiarato fin da subito di aver posato in atteggiamenti provocanti, ma di non aver mai posato nuda accusando la rivista FHM India di aver alterato una sua foto e chiedendo un sostanzioso risarcimento. Gli editori della rivista hanno negato l’accusa sostenendo che le foto erano state scattare lo scorso 22 novembre e, in possesso di prove, filmati e email, che garantirebbero l’autenticità delle foto, hanno denunciato a loro volta l’attrice. Il servizio fotografico aveva rapidamente scatenato l’ira dei fondamentalisti pachistani e anche della sua stessa famiglia.

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta