Bambino deforme abbandonato in autostrada

3 febbraio 2012 09:540 commenti

Per la serie non c’è limite al peggio, poche ore fa la polizia di Shangai ha trovato un bambino di tre anni in autostrada mentre camminava tranquillamente lungo la carreggiata. Il piccolo, deforme dalla nascita, sarebbe stato abbandonato dai genitori a causa della sua grave malformazione al viso, infatti è stato scaricato senza pietà nei pressi di Hunkun, finché la polizia ha invertito la rotta di marcia per portare il salvo il bambino.


Il portavoce della polizia Jia Ma racconta di aver notato casualmente il bimbo e di aver capito immediatamente che c’era qualcosa che non andava, infatti quando si sono avvicinati hanno potuto constatare di persona che molto probabilmente era stato abbandonato in autostrada proprio a causa della sua malattia.

Il piccolo è stato trasportato prontamente in un centro di accoglienza per orfani, dove è stato assistito e coccolato dal personale specializzato, anche se purtroppo sarà difficile risalire al nome dei genitori perché il bambino non riesce a parlare visto il suo problema. Il bimbo è stato visitato anche in ospedale per capire meglio la natura della sua anomalia e dalle analisi è emerso che soffre di una rarissima deformazione congenita che provoca la crescita incontrollata del tessuto del viso, infatti i medici hanno escluso categoricamente la presenza di una massa tumorale.






Tags:

Lascia una risposta