Benedetto XVI sarà nominato Papa Emerito

26 febbraio 2013 19:360 commenti

Mancano due giorni. Poi, Benedetto XVI lascerà il Pontificato e sarà nominato “Papa emerito” o “Romano Pontefice emerito”.

A riferirlo è Padre Federico Lombardi, il quale ha aggiunto sarà ancora possibile rivolgersi a Ratzinger chiamandolo “Sua Santità”.

Dal primo marzo, Ratzinger vestirà la talare bianca semplice, si leverà l’anello del pescatore e il sigillo verrà annullato.

Nella giornata di ieri, Benedetto XVI si è espresso per il Motu Propriu, il quale introduce di fatto alcuni cambiamenti nella prassi che determina il conclave.

Nello specifico, viene data ai cardinali la possibilità di iniziare in anticipo il conclave alla presenza di tutti i cardinali. E’ inoltre ancora in corso la possibilità di prolungare fino a venti giorni tale lasso di tempo prima di procedere con l’apertura del conclave.

Il Papa ha stabilito che gli atti dell’indagine su Vatileaks, dei quali solo egli è conoscenza, siano a disposizione del suo successore. Lo ha dichiarato il portavoce vaticano padre Federico Lombardi durante il briefing con la stampa.

La rinuncia di Keith O’Brien

Intanto, è arrivata oggi la rinuncia per limiti di età del cardinale Keith O’Brien, alla guida dell’arcidiocesi Saint Andrews ed Edimburgo Il cardinale scozzese, il piu’ alto prelato cattolico all’interno del Regno Unito che avrebbe dovuto prendere parte al conclave, si è dimesso dopo le accuse di ‘comportamenti inappropriati’.

Tags:

Lascia una risposta