Bertolaso indagato per omicidio colposo

25 gennaio 2012 10:400 commenti

Guido Bertolaso, ex capo della Protezione Civile, è stato iscritto nell’elenco degli indagati della Procura della Repubblica dell’Aquila per omicidio colposo, dal momento che ha sottovalutato il terremoto verificatosi in Abruzzo e per aver fornito false rassicurazioni che hanno provocato la morte di 309 persone.

I magistrati stanno valutando l’ipotesi di riunire i due procedimenti, ma pare essere troppo complicato visto che quello principale è già in fase dibattimentale. Bertolaso è stato iscritto in seguito alla denuncia fatta da Antonio Valentini, il quale ha diffuso una telefonata in cui l’ex capo della Protezione Civile diceva a Daniela Stati, un ex assessore regionale che la convocazione degli esperti era solamente una mossa mediatica e che bisognava mettere a tacere tutti gli “imbecilli” che causano inutili preoccupazioni.


Recentemente Bertolaso era stato ospite a La7 da Antonello Piroso e proprio in quell’occasione si era lasciato andare ad uno sfogo, infatti ha detto di non riuscire a capire come sia potuto diventare da eroe nazionale a responsabile di una tragedia, sottolineando quanto fosse esagerato e ingiusto. La telefonata dello scandalo è stata intercettata nell’ambito delle indagini fiorentine su G8 e Grandi eventi che vede indagato lo stesso Bertolaso, infatti in quella circostanza l’ex assessore non escludeva categoricamente la possibilità di un terremoto in Abruzzo ed è stata rimproverata per aver rilasciato un comunicato stampa dal Comune.






Tags:

Lascia una risposta