Home / News / Bimba di 10 mesi lotta per la vita. Indagini in corso per maltrattamenti

Bimba di 10 mesi lotta per la vita. Indagini in corso per maltrattamenti

Una bimba di 10 mesi è arrivata, ieri, al Policlinico Gemelli di Roma, in gravi condizioni di salute, i sanitari hanno trovato la piccola in stato di incoscienza, riscontrando sul suo corpicino, compresa la testa, lesioni e numerosi ematomi, compatibili con percosse o cadute. 

Ieri pomeriggio, una donna, probabilmente la madre della bimba, ha chiamato il 118, il personale sanitario giunto all’abitazione della piccola, a San Felice Circeo, vista la gravità in cui versava e le strane ferite riportate, ha provveduto a trasportare d’urgenza la bambina al Gemelli, segnalando nel contempo il caso ai Carabinieri del Comando di Latina. 

La procura di Latina ha aperto un fascicolo processuale e procede per l’ipotesi di reato di maltrattamento aggravato da lesioni. 

Intanto, i Carbinieri hanno provveduto a sentire numerose persone che potrebbero avere avuto un ruolo nella vicenda o, soltanto,  per essere a conoscenza di particolari ritenuti importanti. 

Sono stati interrogati, dapprima i genitori della piccola, che risultano separati e si occupano entrambi e in modo alternato dell’assistenza della bambina, quindi il nuovo compagno della donna. Poi sono stati ascoltati  amici e conoscenti. 

La madre della bambina avrebbe riferito ai Carabinieri, che la piccola aveva trascorso la giornata di ieri con il padre.