Blocco del traffico Milano 29 dicembre 2011

29 dicembre 2011 08:030 commenti

In questi giorni a Milano sono stati registrati per sette giorni consecutivi un livello di Pm10 nell’aria superiore ai 50 microgrammi per metro cubo e proprio per questo motivo da Palazzo Marino fanno sapere che da oggi scatteranno le misure dell’ordinanza antismog che blocca la circolazione dei veicoli più inquinanti per tutta la giornata.

Dovranno rispettare il provvedimento tutte le automobili 0,1 e 2 diesel oltre a quelle benzina 0. Durante tutto il 2011 il Comune di Milano ha fatto scattare più volte l’allarme smog, infatti il 9 dicembre lo stesso sindaco Giuliano Pisapia aveva ringraziato tutti i cittadini per aver dimostrato un senso civico esemplare, ma purtroppo i commercianti non hanno accolto l’iniziativa con lo stesso entusiasmo dal momento che hanno perso circa il 26% degli affari.


I milanesi saranno quindi costretti a spostarsi a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici, anche se nel precedente blocco è stato stimato che dalle 10 alle 18 la Polizia locale ha controllato circa 3.700 veicoli e ha scritto circa 800 verbali tra periferia e centro. Il sindaco nonostante le solite polemiche spera che la sua decisione sia capita da tutti i suoi concittadini specificando che se si deve fare una scelta drastica è per evitare che l’aria arrivi ad essere irrespirabile. Tornando al blocco di oggi, 29 dicembre 2011, vi ricordiamo che sono inoltre disponibili sul sito del Comune di Milano, nella sezione dedicata ad Area C, tutte le informazioni sulle restrizioni al traffico che prenderanno il via dal 16 gennaio in modo da essere preparati ai cambiamenti previsti per il prossimo anno.






Tags:

Lascia una risposta