Bollino rosso per il caldo in 13 città italiane

8 agosto 2012 11:420 commenti

Dopo lunedì e martedì, indicate come le giornate più calde dell’estate, anche oggi continua l’emergenza caldo. Arriva a 13 il numero delle città contrassegnate dal bollino rosso del Ministero della Salute: si tratta di Bologna, Civitavecchia (38 gradi), Firenze, Frosinone (37 gradi), Latina, Messina (40 gradi), Napoli, Palermo, Perugia, Reggio Calabria, Rieti, Roma (37 gradi) e Viterbo (40 gradi).

Anche oggi si preannuncia un’altra giornata di fuoco: in particolare nella città del Lazio si registreranno temperature oltre i 36 gradi. In Sicilia la colonnina di mercurio arriverà addirittura a sfiorare i 43 gradi nella provincia di Agrigento, stessa sorte anche per la Puglia.

TREGUA DI ULISSE E CALDO FINO A FERRAGOSTO


Secondo gli esperti Nerone, il potente anticiclone sahariano che sta portando afa e sta facendo letteralmente impennare la colonnina di mercurio in tutta Italia, ha le ore contate. Il caldo però continuerà  fino a venerdì: nel frattempo le temperature dovrebbero cominciare la loro lenta discesa e il caldo asfissiante dovrebbe cominciare ad attenuarsi. Già nel prossimo weekend e fino a Ferragosto il clima dovrebbe migliorare ed essere più mite: le temperature scenderanno prima sulle regioni adriatiche e al Nord grazie all’arrivo di un po’ di aria fresca dal Mar Baltico, la cosiddetta bretone. Previsti temporali domenica notte al nord.

Per Ferragosto le temperature dovrebbero rientrare nella media, con 28-29 del nord e i 33-34°C di Roma e del Sud. Attenzione perché dopo Ferragosto si prevede ancora una sole e soprattutto caldo con l’arrivo di Caligola, il sesto anticiclone africano dell’estate che tenterà di insidiare l’aria Baltica. 






Tags:

Lascia una risposta