Home / News / Morto sui binari: Ciro Ascione aveva 16enni, era scomparso sabato

Morto sui binari: Ciro Ascione aveva 16enni, era scomparso sabato

Attualmente la fidanzata del ragazzo è stata ascoltata dagli inquirenti sommarie informazioni: quando sono arrivata vicino a metro, ho visto una cerchia di ragazzini che maneggiavano un coltellino. La ragazza ha raccontato di essere rimasta molto impaurita da ciò che aveva visto. Quest’episodio potrebbe essere molto importante per risalire alla morte di Ciro.

Cadavere sui binari della Casoria-Napoli. Traffico ferroviario fermo dalle ore 17.00 di oggi fra Napoli e Casoria, sulla linea che collega Roma e Napoli per il ritrovamento di un cadavere sui binari.

Ad essere distrutti dal dolore, però, sono soprattutto amici e parenti che in questi tre giorni non avevano mai perduto la speranza di riabbracciare Ciro, pubblicando costantemente appelli sui social network affinché chiunque avesse notizie del 16enne si rivolgesse a loro oppure alle forze dell’ordine, a cui la scomparsa era stata regolarmente denunciata.

È proprio al web, a Facebook in particolare, che adesso quegli stessi amici e parenti speranzosi di rivedere il 16enne sano e salvo affidano il proprio dolore, la propria rabbia e la propria incredulità. “Sarai per sempre il cugino più bello. Angelo mio, ti amiamo! Una parte del mio sangue è volata via con te” scrive sul social network la cugina della giovane vittima. E, ancora, c’è chi scrive: “Non avrei mai voluto scrivere questo post, ma è doveroso farlo per tutti voi che avete contribuito a cercare Ciro. Il suo corpo è stato ritrovato accanto ai binari nei pressi di Casoria. Piccolo angelo, cosa ti è successo? Non trovo parole, solo un immenso dolore”.

Loading...