Calciomercato Genoa: esonerato Malesani

22 dicembre 2011 21:440 commenti

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ha annunciato stasera ai microfoni di Sky l’esonero del tecnico Alberto Malesani, al quale subentrerà in panchina l’ex allenatore di Parma e Udinese, Pasquale Marino. L’esonero arriva all’indomani della sonora sconfitta (6-1) rimediata al San Paolo di Napoli e della prestazione imbarazzante di una squadra parsa fuori condizione, demotivata, distratta, incapace di reagire e completamente in balia degli avversari. “Inguardabile”, questo il termine utilizzato da Preziosi per definire la prova offerta ieri dalla sua squadra, ed umiliante quel punteggio che, sempre secondo il patron rossoblù, sarebbe potuto essere ben più pesante se solo il Napoli non avesse sprecato tanto.

A detta di Preziosi, dunque, una decisione inevitabile quella dell’allontanamento di Malesani, già da tempo in bilico sulla panchina del Grifone nonostante la classifica più che dignitosa fatta dei 21 punti raccolti in campionato.

Marino, esonerato lo scorso anno a Parma ove fu sostituito da Colomba, ha firmato un contratto che lo legherà al Genoa fino al 30 giugno 2013. L’incontro decisivo è avvenuto negli uffici della Giochi Preziosi a Cogliate, nel quale si sarebbe già discusso anche della campagna acquisti di gennaio, che dovrebbe portare a Genova una uomo d’area ed un mediano di corsa (per l’attacco si parla di Amauri).

Incredulo e deluso Malesani, messo a corrente della decisione della dirigenza con una telefonata del direttore sportivo Capozucca. Il tecnico sperava di superare indenne la sosta natalizia e ripartire in campionato con i rinforzi più volte promessi da Preziosi ma forse, nonostante le smentite di quest’ultimo, proprio le divergenze di vedute sulle strategie di mercato sono risultate decisive per l’allontanamento.

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta