Calciomercato Inter: buone notizie su Marko Marin

11 gennaio 2012 13:190 commenti

A pochi giorni dal derby di Milano e in piena sfida con i rossoneri per Carlos Tevez, che avrebbe ultimamente aperto alla possibilità di trasferirsi al club di Massimo Moratti, le buone notizie per l’Inter arrivano oggi dalla Germania ed in particolare dal Werder Brema, squadra in cui gioca un giovane talento da tempo posto sotto osservazione dalla dirigenza della società lombarda. Si tratta di Marko Marin, ventiduenne di origini bosniache ma naturalizzato tedesco, che ha un contratto con la società teutonica in scadenza al 30 giugno 2013 ed è richiesto, per la sua classe e la sua duttilità, da molte big del calcio europeo. Klaus Allofs, direttore sportivo del Werder, ha infatti dichiarato sulle pagine del quotidiano Bild che qualora dovessero arrivare delle buone offerte per il talentuoso numero 10 la società sarebbe disposta a valutarle.

Marin, trequartista classico che può adattarsi senza problemi a giocare sull’esterno (destro o sinistro) del fronte d’attacco, si accorderebbe alla perfezione al progetto di gioco che ha in mente Claudio Ranieri, ossia quel tridente composto al momento da Sneijder e uno tra Milito e Forlan, a supporto dell’unica punta Giampaolo Pazzini. La valutazione di Marin si aggira attualmente sui 15 milioni di euro anche se ci sono ampi margini di trattativa con i tedeschi vista la scadenza ormai prossima del contratto. L’operazione potrebbe farsi già a gennaio, soprattutto se non dovesse arrivare Tevez, ma è molto probabile che in questa sessione di mercato si gettino le basi per un approdo a Milano del calciatore durante la prossima estate.


Qualunque sarà il rinforzo che la dirigenza darà all’attacco neroazzurro è certo ormai che non sarà esercitato il diritto di riscatto (fissato a 15,5 milioni di euro) per Mauro Zarate, calciatore arrivato dalla Lazio con la formula del prestito e che non ha mai convinto Claudio Ranieri, di certo niente affatto contrario ad una partenza dell’argentino. Per Maurito si parla di un possibile ritorno nella capitale o di un prestito in Inghilterra, ove è ricercato da diverse società di Premier League.

Alcune indiscrezioni, infine, parlano di un possibile ritorno di fiamma per Juray Kucka, calciatore in comproprietà col Genoa, finito in panchina già al 35esimo minuto dell’ultimo match contro il Cagliari per l’ennesima prestazione poco esaltante che, complice la scarsa concentrazione dovuta alle voci di un suo passaggio in neroazzurro, lo slovacco ha nuovamente offerto in campo. Enrico Preziosi avrebbe recentemente aperto alla possibilità di un prestito che non costringerebbe almeno per il momento l’Inter ad acquistare l’altra metà del cartellino del calciatore.






Tags:

Lascia una risposta