Calciomercato Inter: si punta a Lucas e Lavezzi

28 dicembre 2011 14:450 commenti

A pochi giorni dall’inizio ufficiale delle trattative, la strategia di calciomercato dell’Inter pare aver preso una direzione ben precisa, scartando i nomi di Paulinho, Romulo e Ralf, e indirizzandosi al centrocampista brasiliano Lucas Rodrigues Moura da Silva, così come ha confermato anche il recente viaggio del d.s. Ausilio in Sudamerica. Dall’acquisto del talentuoso diciannovenne dovrebbe quindi partire la rifondazione di una squadra che, dopo la stagione del triplete, pare aver perso gli stimoli e la freschezza per ambire ai grossi traguardi raggiunti sotto la guida di Mourinho.

Il primo passo della rifondazione consisterà però nella cessione di diversi giocatori, molti dei quali potrebbero lasciare già a gennaio la squadra allenata da Ranieri. Tra questi vi è quasi certamente Sulley Muntari che, ignorato da Gasperini prima e da Ranieri poi, ha trascorso questa prima parte di stagione in un purgatorio fatto di tribuna e panchina. Sul ghanese c’è il forte interesse di Mazzarri, che lo vorrebbe a tutti i costi in azzurro, ma anche dell’Udinese e del Villareal. In partenza anche Christian Chivu, in scadenza di contratto nel 2012 e costretto spesso in neroazzurro a giocare come terzino piuttosto che come centrale difensivo, ruolo che predilige. Il romeno potrebbe far ritorno all’Ajax, dove ha giocato agli inizi della sua carriera, o andare a rinforzare la difesa del Real Madrid, per la quale Mourinho ha chiesto un calciatore affidabile e di esperienza. Più lontano dal trasferimento pare invece Milito, accostato di frequente al Genoa, ma che dopo il goal al Lecce ha riacquistato il sorriso e rafforzato la stima che Ranieri nutre nei suoi confronti.


La partenza illustre, e ormai da tempo annunciata, sarà tuttavia quella di Wesley Sneijder, che dovrebbe però lasciare Milano e l’Italia solo a partire dal prossimo giugno. Il trequartista olandese dovrebbe finalmente raggiungere l’Old Trafford, dove sir Alex Ferguson lo attende ormai quasi da un anno, per una cifra che si aggira sui 30 milioni di euro.

Con le risorse così recuperate l’Inter potrebbe allora dare il definitivo assalto a Lucas, per cui c’è una clausola rescissoria da 80 milioni di euro, ma che il San Paolo potrebbe alla fine cedere per un prezzo di molto inferiore. E nel mercato estivo potrebbe arrivare l’altro grande colpo neroazzurro, ossia l’acquisto di Ezequiel Lavezzi, nel cui ruolo il Napoli ha già provveduto ad acquistare Eduardo Vargas, e che De Laurentiis potrebbe liberare in cambio dell’intero cartellino di Goran Pandev, attualmente in prestito ai partenopei, più un conguaglio economico di 15-20 milioni di euro.

Secondo quanto rivelato dalla Gazzetta dello Sport, alla rivoluzione della rosa dovrebbe accompagnarsi quella in panchina, qualora Claudio Ranieri non riuscisse a centrare l’obiettivo minimo dell’ingresso in Champions League. Secondo quanto riferisce il quotidiano sportivo, infatti, Massimo Moratti avrebbe già individuato il suo successore in Luciano Spalletti, ex tecnico della Roma attualmente alla guida dello Zenit, che è da sempre un pallino del presidente neroazzurro.






Tags:

Lascia una risposta