Calciomercato Inter: vicinissimo Farfan

6 gennaio 2012 14:510 commenti

L’Inter è vicina a compiere il primo colpo in questa sessione di riparazione del mercato. Secondo la radio peruviana Pachanama, infatti, il club di Massimo Moratti avrebbe ormai chiuso la trattativa con lo Shalke 04 per Jefferson Farfan, esterno offensivo indicato dallo stesso Claudio Ranieri come il calciatore ideale per occupare la fascia destra dello scacchiere neroazzurro. Farfan ha indubbiamente tutte le caratteristiche ricercate dal tecnico interista: giocatore di gran corsa è dinamicità, il peruviano è infatti anche molto dotato dal punto di vista tecnico, abile nel saltare l’uomo e non di rado capace di finalizzare le azioni offensive.

Non a caso al 27enne dello Shalke si era in passato interessata anche la Juventus, prima durante la gestione Del Neri, che poi optò per Milos Krasi, e poi questa estate quando la trattativa con i tedeschi naufragò in seguito all’acquisto dell’olandese Elia.

Per ora le voci secondo cui l’affare potrebbe concludersi addirittura entro poche ore non sono state né confermate né smentite e il silenzio assoluto sulla questione è mantenuto sia dall’Inter che dallo Shalke, con cui Farfan ha un contratto in scadenza nel prossimo giugno. Per non perderlo a parametro zero è molto probabile, dunque, che i tedeschi preferiscano monetizzare con una cessione immediata: le indiscrezioni parlano di un’offerta neroazzurra vicina al milione di euro.

Nel frattempo, in una intervista rilasciata a Voetbalinternational, Wesley Sneijder ha per la prima volta parlato del suo futuro, in questo periodo in cui sono tante le voci su un suo possibile addio e su un conseguente trasferimento al Manchester United di Sir Alex Ferguson, unico club finora avvicinatosi ai 30 milioni di euro che servono per convincere Massimo Moratti a privarsi di uno dei principali artefici, assieme a Diego Milito, dell’indimenticabile stagione del triplete. Il trequartista olandese, rispondendo alle domande dei giornalisti, ha dichiarato che le sue possibilità di rimanere all’Inter sono attualmente del 90%. Entro il 30 gennaio scopriremo quanto queste dichiarazioni corrispondono a verità o se Moratti finirà per sostituire l’olandese con un altro fuoriclasse, l’argentino Carlos Tevez, contendendolo ai rivali rossoneri.

Tags:

Lascia una risposta