Calciomercato Juventus: anche il Napoli su Caceres

5 gennaio 2012 15:280 commenti

Continuano i contatti tra Juventus e Siviglia per Martin Caceres il cui ritorno a Torino era da molti previsto per domani, giorno dell’Epifania. E se non bastavano gli intoppi, connessi al disaccordo tra le due società (con la Juventus che offre 1 milione di euro per il prestito oneroso e 6-7 milioni a giugno per la cessione definitiva, mentre il club spagnolo richiede complessivamente 11 milioni di cui 2 per il prestito) oltre che alla necessità dei bianconeri di sfoltire la rosa (cedendo almeno uno tra Amauri, Jaquinta e Toni), ecco che a complicare ulteriormente l’affare c’è l’intromissione del Napoli, vera guastafeste del mercato, che dopo aver soffiato all’Inter il cileno Vargas parrebbe pronta a fare altrettanto con la Juve, mettendo subito a disposizione della dirigenza sivigliana gli 11 milioni richiesti per il difensore uruguaiano.

Per la difesa Beppe Marotta segue allora anche Salvatore Bocchetti, che piace molto a Conte per la capacità di ricoprire tutti i ruoli della difesa, e che a Kazan sta rendendo al di sotto delle attese dei russi. Per l’ex genoano la trattativa è però ancora alle fasi iniziali.

Al destino di Caceres è legato anche quello del futuro centrocampista bianconero. Se dovesse infatti saltare l’affare per il nazionale uruguaiano, la Juve potrebbe riallacciare i rapporti con il Porto per Fredy Guarin, colombiano classe ’86, la cui trattativa era stata momentaneamente messa in stand-by per lo status da extracomunitario dell’ex difensore del Chelsea, e Marotta e Paratici potrebbero di conseguenza abbandonare la pista che porta a David Pizarro, per cui manca ancora l’intesa con la Roma: i giallorossi hanno infatti rifiutato la contropartita tecnica costituita da Motta e richiedono invece De Ceglie.

Capitolo partenze: l’addio di Michele Pazienza pare attualmente meno scontato, visto anche il venir meno dell’interesse dell’Udinese, nonostante il calciatore pugliese sia tenuto d’occhi anche da Zamparini per il centrocampo rosanero. Amauri, accostato nei giorni passati alla Fiorentina, potrebbe essere proposto ai giallorossi come contropartita tecnica nell’affare Pizarro; su Luca Toni ci sono Cagliari e il Siena, oltre che alcune squadre statunitensi e sudamericane, mentre il Newcastle ha sondato il terreno per Vincenzo Iaquinta.

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta