Calciomercato Juventus: Behrami è la prima scelta di Conte

16 gennaio 2012 11:420 commenti

Una domenica dal sapore agrodolce per la Juventus, uscita dalla giornata di ieri di nuovo al comando solitario della classifica di serie A ma con la consapevolezza di aver perso una buona occasione per allungare di tre punti sul Milan, sconfitto nel derby grazie alla rete di Diego Milito.

Il pareggio casalingo contro il Cagliari, benché abbia permesso alla formazione guidata da Antonio Conte di mantenere l’imbattibilità in campionato stabilendo il record di 18 gare consecutive senza sconfitte, ha tuttavia evidenziato come manchi ancora qualcosa alla “Vecchia Signora” per tornare quella squadra che, prima dello scandalo e della retrocessione in B, sapeva dominare approfittando, anche nelle giornate meno brillanti, dei passi falsi degli avversari. Non a caso al termine della gara di ieri contro i sardi si è tenuto un vertice in cui Andrea Agnelli, Marotta, Paratici e Conte hanno parlato degli innesti ancora da compiere a centrocampo ed in difesa in questa sessione di mercato, dopo aver sistemato l’attacco con l’acquisto di Marco Borriello.

Per il reparto mediano in cima alla lista dei desideri di Antonio Conte c’è Valon Behrami che, per le sue capacità atletiche e tecniche, è ritenuto il calciatore ideale per dar fiato ad uno tra Marchisio e Vidal. Tra Juventus e Fiorentina, che stanno ancora discutendo per la cessione di Amauri, ci sarebbero già stati diversi contatti per il nazionale svizzero il quale, nonostante il feeling che lo lega alla tifoseria viola, sposerebbe senza indugi la causa bianconera ed avrebbe anzi già chiesto la cessione alla dirigenza. Operazione non facile, tuttavia, e smentita già ieri sera dal presidente Cognini e dallo stesso Della Valle che, con la cessione di un idolo della tifoseria, non vuole certo riscaldare un ambiente già sul piede di guerra per la stagione deludente della squadra.

L’interesse per Behrami non attenua quello per Radja Nainggolan, ieri protagonista del pareggio della squadra isolana allo Juventus Stadium, anche se il presidente Cellino, nonostante gli ottimi rapporti con la società bianconera, rimane inflessibile nella sua decisione di non cedere il centrocampista in questa sessione di mercato. Il belga potrebbe dunque arrivare a Torino soltanto a giugno e, se non dovesse concretizzarsi l’affare Behrami, la Juventus potrebbe tornare su Angelo Palombo o su Kuzmanovic, centrocampista dello Stoccarda.

Tags:

Lascia una risposta