Calciomercato Milan: Palombo e Cigarini nel mirino di Galliani

10 gennaio 2012 14:540 commenti

Mentre gran parte dell’attenzione dei media è puntata sulla vicenda Tevez, che vede ora ufficialmente coinvolta l’Inter, entrata prepotentemente nella trattativa a disturbare i piani rossoneri con un’offerta maggiormente gradita al Manchester City (prestito con obbligo di riscatto per un costo complessivo superiore ai 25 milioni di euro), Galliani continua a guardarsi in torno in cerca di innesti per rinforzare il centrocampo di Allegri. I nomi nuovi accostati al club di via Turati sono in questi ultimi giorni quelli di Luca Cigarini e Angelo Palombo, che vanno ad aggiungersi a quello di Riccardo Montolivo, ex capitano in rotta con la Fiorentina che quasi certamente Della Valle non lascerà partire prima della scadenza del contratto a giugno.


Il capitano della Sampdoria sembra ormai essere sul punto di abbandonare la formazione blucerchiata anche a seguito delle pesanti contestazioni che i tifosi, esasperati dalla stagione incolore della squadra nella serie cadetta e dopo l’inattesa sconfitta casalinga contro il Varese, non gli hanno stavolta risparmiato. Sul centrocampista di origini campane, per cui non sarà certo necessario spendere cifre esorbitanti ma che negli ultimi anni ha sempre garantito prestazioni di personalità che gli sono valse la stima di Prandelli, ci sono tuttavia diversi club di Serie A, tra cui Lazio e Juventus.

Galliani e Braida, come detto, stanno dunque pensando anche a Luca Cigarini, calciatore tornato su prestazioni di alto livello nell’Atalanta dopo le stagioni deludenti disputate prima a Napoli e poi in Spagna. Visto che il Milan perderà in estate molti uomini nel reparto mediano del campo, l’atalantino, dotato di ottime qualità sia nella fase di costruzione di gioco che in quella di interdizione, potrebbe trovare con la casacca rossonera l’occasione per il definitivo rilancio già da questo gennaio.

Secondo alcune indiscrezioni, per la difesa il direttore sportivo rossonero starebbe invece valutando una nuova pista che porta al difensore uruguaiano Jorge Ciro Fucile Perdomo di proprietà del Porto, che avrebbe recentemente annunciato la sua intenzione di lasciare la squadra lusitana. Anche qui ci sarà da battere la concorrenza di molti club, tra cui anche la Roma che ha necessità di sostituire l’infortunato Burdisso.






Tags:

Lascia una risposta