Caldo: al sud 14 città con il bollino rosso

18 giugno 2013 18:140 commenti

caldo1La chiamavano ‘estate‘. Sono al momento ben quattordici le città con il bollino rosso. Parliamo in altri termini di quelle in cui il caldo africano potrà avere conseguenze negative non solo per i soggetti “deboli”, bensì per tutti. Si tratta di indicazioni del bollettino sulle ondate di calore del Ministero della Salute.

Dal settentrione al meridione è emergenza caldo. Bologna, Bolzano e Brescia, Venezia, Verona e Torino sono solo alcuni dei centri più colpiti dall’afa. Fa un gran caldo anche nel Lazio, a Roma, Frosinone e Latina ma anche a Rieti.

Spostandoci al sud, Campobasso è la città più calda. Nella giornata di domani prevarrà il bollino arancione.

Di questi tempi appare molto utile soffermarsi a guardare il sito del Ministero, che offre numerosi consigli al fine di affrontare al meglio tali giornate di gran caldo. E’ ad esempio importante ridurre l’esposizione all’aria aperta nella fascia oraria compresa tra le 11.00 e le 18.00.

Nello specifico, è sconsigliato l’accesso ai parchi e alle aree verdi ai bambini piccolissimi, agli anziani, alle persone non autosufficienti o alle persone convalescenti.

In più, deve essere evitata l’attività fisica intensa all’aria aperta durante gli orari più caldi”. Anche l’uso di condizionatori e ventilatori è ovviamente ammesso, ma con ‘giudizio’, con una temperatura che non dovrebbe scendere sotto i 27 gradi anche per evitare gli sbalzi troppo forti.

Tags:

Lascia una risposta