Cardinali riuniti per ultima congregazione pre-conclave

11 marzo 2013 14:160 commenti

Sono tutti riuniti, sia coloro che possono eleggere che coloro che non possono farlo. Dalle ore 9 e 30 di questa mattina i cardinali stanno dando luogo alla decima congregazione generale, l’ultima prima del conclave, la quale si tiene nell’aula del sinodo.

All’ordine del giorno, naturalmente, vi è il confronto destinato a tracciare l’identikit del nuovo Papa, per capire chi sarà il successore di Benedetto XVI, che ha lasciato il Pontificato  a fine febbraio.

Incredibile successo per l’applicazione elezione papa 2013 per iPhone

Durante gli incontri precedenti hanno preso parola più di cento porporati, ma saranno ancora molti coloro che dovranno esprimere il loro giudizio in merito.

Il conclave si svolgerà per la venticinquesima volta all’interno della Cappella Sistina, meraviglioso scenario dei capolavori pittorici di Michelangelo.

Come funziona la votazione

Al fine di stabilire chi sarà il nuovo Papa è contemplato il seguente sistema di votazioni: sarà necessaria una maggioranza di due terzi dei cardinali che hanno facoltà di eleggere, pari dunque a 77 voti. Non sarà dunque valida l’ipotesi di una maggioranza semplice, per intenderci quella della metà più uno degli elettori. Se si dovesse andare oltre la trentaquattresima votazione si andrà al ballottaggio tra i cardinali che riceveranno il più alto numero di voti durante l’ultimo scrutinio. Costoro, in questo caso, non potranno partecipare direttamente al voto.

Tags:

Lascia una risposta