Home / News / Caso Claps. E’ di Restivo il Dna trovato sulla maglia di Elisa

Caso Claps. E’ di Restivo il Dna trovato sulla maglia di Elisa

“Al di là di ogni dubbio” il Dna rilevato sulla maglia bianca indossata da Elisa Claps il giorno della sua scomparsa appartiene a Danilo Restivo.

È quanto sostenuto dal comandante Giampietro Lago del Ris di Parma e dal maggiore Andrea Berti del Ris di Roma, a seguito della perizia, della quale l’Agenzia di stampa Ansa ha potuto prenderne visione.

Nella relazione delle analisi effettuate sul corpo di Elisa, “la superperizia”, depositata lunedì pomeriggio alla Procura di Salerno, si legge: “Il dato di compatibilità indica Danilo Restivo quale ulteriore contributore del materiale biologico rilevato, in mistura con materiale biologico di Elisa Claps, in particolare, su 3 punti del maglione acquisito sulla scena criminis è da ritenere valida al di là di ogni ragionevole dubbi”. 

Macchie di saliva che hanno conservato un profilo genetico “compatibile” con quello depositato nella banca dati inglese del Dna. Quindi, ora è tutto pronto per l’incidente probatorio.

Danilo Restivo comparirà all’incidente probatorio in programma il 18 aprile nel palazzo di giustizia di Salerno “in collegamento audiovisivo a distanza” dal carcere di Winchester, dove è detenuto con l’accusa dell’omicidio di una sarta inglese, vicina di casa del Restivo, in Inghilterra.