Home / News / “C’è una taglia su di lui: potrebbe essere in Italia”. Allarme choc. È tra i latitanti più pericolosi al mondo

“C’è una taglia su di lui: potrebbe essere in Italia”. Allarme choc. È tra i latitanti più pericolosi al mondo

L’Italia è di nuovo piombata all’interno di una vera e propria caccia all’uomo. Ricordare cosa accadde con Ivan il Russo? Bene, ci risiamo: foto segnaletiche sparse ovunque, dettagli importanti e soprattutto una taglia sulla sua testa: come nei film. Si tratta di trovare e arrestare Shane O’Brian, criminale irlandese nella lista dei latitanti più pericolosi d’Europa, il quale potrebbe essere proprio in Italia. Accusato di aver brutalmente assassinato un 21enne in un pub di Londra, è in fuga da due anni e usa un ‘alias’, ovvero una falsa identità, italiano: Enzo Melloncelli. Con questo nome, infatti, è stato intercettato in Italia, dove si è già nascosto per un periodo. Su di lui pende una taglia di 50mila euro. A tanto, infatti, corrisponde la ricompensa messa a disposizione da Scotland Yard per chiunque fornisca informazioni che possano identificarlo e portare all’arresto.

O’ Brian, classe 1998, è altro 1,80 cm ha gli occhi grigi e i capelli castani-rossi. Ha un vistoso tatuaggio che rappresenta un gufo che spiega le ali su un teschio, raffigurato sulla schiena. Si tratta di un dettaglio molto importante, sottolineato anche dalla scheda presente sul sito della Criminalpol, dove l’irlandese compare nella lista dei criminali più pericolosi ancora a piede libero.

L’ultima volta è stato intercettato a Praga, dove è stato arrestato per un reato minore e poi rimesso in libertà. La polizia, infatti, non era a conoscenza del fatto che su di lui pendesse un mandato internazionale. O ‘Brian ha la cittadinanza inglese e irlandese e usa, come secondo alias italiano quello di Enzo Machado. Di recente anche il programma Chi l’ha visto? ha rilanciato l’appello ai cittadini.

Chiunque possa essersi incrociati con lui, deve segnalare ogni informazione. Ripetiamo, si tratta di una persona che ha brutalmente assassinato un ragazzo di 21 anni e che è in fuga da due anni. Proprio per questo la polizia ha scelto di ricorrere all’uso della taglia per incentivare chiunque, in giro per l’Europa, ad aiutare a catturarlo.

Loading...