Home / News / Ciclone in Sardegna, si aggrava il numero dei morti

Ciclone in Sardegna, si aggrava il numero dei morti

maltempo

Il ciclone Cleopatra sta flagellando la Sardegna. Ad oggi, il conto dei morti per la grave ondata di maltempo che ha colpito l’isola è arrivato a ben 17, un numero elevatissimo che potrebbe ancora aumentare nei prossimi giorni, dato che sta aumentando anche il numero dei dispersi.

Il premier è al momento impegnato in Consiglio dei Ministri per mettere a punto il piano di aiuti per la Sardegna, dove le condizioni meteorologiche continuano ad essere drammatiche.

Tutta le regione è in balia delle acque e del vento, la situazione peggiore però si è registrata ad Oblia, dove le vittime del ciclone al momento ritrovate sono sei. Ma nella città sono ingentissimi anche i danni provocati dal maltempo, con ponti crollati, strade interrotte e interi quartieri sommersi da più di due metri di acqua.

La macchina dei soccorsi è già in moto e da domani arriveranno altre squadre di vigili del fuoco e di volontari della protezione civile per andare in aiuto a chi già si trova in Sardegna, ma la situazione resta davvero grave ed è difficile dire se e quando la regione potrà tornare alla normalità.

Loading...