Compenso record per Roberto Benigni

18 dicembre 2012 19:030 commentiDi:

Roberto Benigni è tornato ieri sera in diretta su Rai Uno con uno spettacolo sulla nostra Costituzione dal titolo “La più bella del mondo”. Il comico si è esibito in uno spettacolo avvincente e privo di interruzioni pubblicitarie che ha tenuto letteralmente “incollati” al televisore 12.6 milioni di italiani, con uno share del 43,94%.

Ascolti record, dunque, per la prima rete, considerando anche il fatto che la concorrente Mediaset, Canale 5, si è fermata al solo 11% di share. A questi numeri, tuttavia, Benigni ha ormai fatto l’abitudine: quando lo avevamo lasciato, l’anno scorso, da Fiorello aveva totalizzato un picco di 16 milioni di spettatori e oltre il 50% di share; a Sanremo, invece, per il 150esimo dell’Unità d’Italia, entrando all’Ariston su un cavallo bianco ne era uscito con picchi del 60%.


Sarà per questi validi motivi che i compensi di Roberto Benigni ammontano sempre a cifre da far girare la testa? Anche questa volta i numeri sono da kolossal tv: a quanto pare la Rai ha investito sei milioni di euro per la realizzazione, congiunta, dello show sulla Costituzione e delle 12 puntate su Dante che andranno in onda nella prossima primavera sempre su Rai Uno.

In tempi di ristrettezze economiche certe cifre fanno davvero girare la testa, ma i dati d’ascolto tuttavia non deludono. E poi, alla luce di questi numeri, chi ha ancora il coraggio di dire che in Italia non si investe nel patriottismo e nella cultura?






Tags:

Lascia una risposta