Crolla un palazzo a San Paolo del Brasile, è la seconda volta in pochi giorni

3 dicembre 2013 12:010 commentiDi:

stadio brasile (Custom)

Un nuovo crollo a San Paolo del Brasile. Si tratta del secondo in pochi giorni e di nuovo è stato interessato un edificio in costruzione. Il crollo è avvenuto ieri pomeriggio e i soccorritori sono ancora sul posto alla ricerca di eventuali dispersi sotto le macerie: abitualmente nel cantiere lavoravano circa 15 persone, due delle quali abitavano anche all’interno della struttura.

Il crollo è avvenuto alle ore 22.30 circa (ora italiana) nel quartiere di Vila Leonor a Guarulhos. Non si conoscono ancora le cause del crollo, la polizia locale e gli specialisti della protezione civile stanno indagando sui permessi e le autorizzazione in possesso del cantiere alla ricerca di eventuali irregolarità che possano aver causato questa ennesima tragedia.

Molte città del Brasile al momento stanno subendo degli importanti interventi strutturali in vista dei mondiali dell’estate 2014. Ovunque ci sono lavori in corso e, come accade ovunque in questi casi, la presenza di possibili irregolarità negli appalti non è da escludere.

Non è ancora noto il numero esatto delle vittime del crollo del palazzo, le ricerche sono ancora in corso. Ma queste vittime, purtroppo, non sono isolate: solo pochi giorni fa, infatti, sempre a San Paolo del Brasile è crollata una parte di uno stadio in costruzione, che sarebbe dovuto essere pronto da lì a pochi giorni, con un bilancio di tre vittime e almeno due feriti in gravissime condizioni.

Tags:

Lascia una risposta