Crollano due palazzine a Palermo: 4 vittime

18 dicembre 2012 19:350 commentiDi:

Due palazzine attigue sono crollate ieri sera a Palermo, in via Bagolino,  a causa di un cedimento strutturale, causando la morte di 4 persone e il ferimento di altre sette. Questi i nomi delle vittime: Ignazio Accardi di 82 anni, la moglie Maria La Mattina, di 80 anni, Antonino Cinà di 54 anni e la signora Elena Trapani, 74 anni, il cui corpo è stato estratto per ultimo dalle macerie a causa del maltempo che si è abbattuto in mattinata sulla città.

Il crollo delle due palazzine sembra essere dovuto alla copertura abusiva di un terrazzo situato al terzo piano dell’edificio, che due anni fa è stato chiuso con un tetto e trasformato di fatto in appartamento. Era stato poi costruito anche un quarto piano, causando una serie di crepe, sgretolamenti e scricchiolii nello stabile, che, diventando troppo evidenti avevano messo in allarme i condomini, fino alla giornata di ieri.

Ieri infatti il sopralluogo dei vigili del fuoco aveva portato alla decisione dello sgombero dell’edificio, ma il crollo è avvenuto proprio durante le operazioni di evacuazione.

Oggi in via Bagolino ci sono lutto, macerie, 20 persone senza tetto e un’indagine aperta per le ipotesi di reato di disastro colposo e omicidio plurimo colposo.

In seguito a questo tragico crollo anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha espresso il suo cordoglio inviando al sindaco di Palermo, Leoluca Orlando un messaggio di condoglianze.

Tags:

Lascia una risposta