Crollo Barletta oggi i funerali delle vittime

6 ottobre 2011 11:590 commenti

Oggi a Barletta, alle ore 15,30, in Piazza Moro, avranno luogo i funerali delle cinque vittime del crollo della fatiscente palazzina. 

Nel cedimento della struttura di tre piani sono rimaste sotto le macerie cinque operaie, tra loro anche una ragazza di 14 anni, figlia del proprietario del maglificio, tutte le giovani donne lavoravano nel laboratorio in nero per 3,95 euro all’ora. 

Una morte inaccettabile” ha dichiarato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ed ha aggiunto: “Attenzione, i meridionali a volte lavorano in condizioni bestiali. A Barletta quelle giovani donne lavoravano in nero per 3,95 euro l’ora. E’ lo specchio di un’economia arretrata, fragile, di un’Italia che fatica e produce come può”. 


Ai funerali, oltre ad altre personalità presenzierà anche il ministro per le pari opportunità, Mara Carfagna, in rappresentanza del Governo e il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.

Intanto infuriano le polemiche nei confronti delle affermazioni di Nicola Maffei, primo cittadino di Barletta sul lavoro nero: 

“Non criminalizzo il lavoro nero. Non mi sento di criminalizzare chi, in un momento di crisi come questo viola la legge assicurando, però, lavoro, a patto che non si speculi sulla vita delle persone. Qualora venga accertato che le operaie morte nel crollo della palazzina di via Roma lavoravano in nero o in condizioni di sicurezza precarie, questo significherebbe soltanto che si tratta di un fenomeno diffuso anche da noi, qui in città.

Articolo correlato: Crollo Barletta recuperata la quinta vittima

Ultimo aggiornamento 06 ottobre 2011 ore 14,00






Tags:

Lascia una risposta