Crollo di una palazzina a Villafrati (Palermo)

26 luglio 2012 16:170 commenti


Un’abitazione di due piani di Villafrati, in provincia di Palermo, è crollata improvvisamente. I vigili del fuoco, arrivati sul luogo pochi minuti dopo il crollo, hanno estratto dalle macerie due coniugi anziani che vivevano all’interno della casa crollata.


La donna, ultrasettentenne, è stata trasportata all’ospedale Buccheri La Ferla di Palermo, mentre il marito, di 97 anni, è stato trasferito al Policlinico. Stando alle prime indiscrezioni, tuttavia, i due non avrebbero riportato gravi lesioni, solo leggere escoriazioni, quindi non sarebbero in pericolo di vita. I medici li stanno comunque sottoponendo a vari esami per accertare l’assenza di eventuali lesioni interne.

All’appello non mancherebbero altre persone, tuttavia i vigili del fuoco stanno continuando a scavare per essere sicuri che nessun altro sia finito sotto le macerie.

Le cause del crollo sono ancora da accertare, tuttavia secondo le prime indiscrezioni sarebbe dovuto ad un cedimento strutturale, dal momento che si trattava di una struttura piuttosto antica.






Tags:

Lascia una risposta