Croupier rubavano fiches al Casinò

27 gennaio 2012 10:410 commenti

Nonostante sia uno dei lavori meglio pagati in Italia, la scorsa notte, la Polizia Postale ha arrestato cinque croupier e un controllore comunale del Casino’ di Sanremo sono stati arrestati per aver rubato delle fiches. L’indagine è partita qualche mese fa e secondo il procuratore Roberto Cavallone il gruppo sarà imputato per il reato di furto in concorso ai tavoli verdi.

Nel corso della nottata sono state eseguite diverse perquisizioni, infatti alcuni croupier sono stati arrestati mentre prestavano servizio nella popolare casa da gioco, mentre altri sono stati raggiunti a casa dalle forze dell’ordine.

Al momento le informazioni risultano essere abbastanza vaghe, ma fortunatamente i dettagli di tutta la maxi operazione verranno chiariti meglio questo pomeriggio, durante la conferenza stampa presso l’ufficio del Procuratore. La notizia ovviamente ha lasciato tutti perplessi, perchè il croupier sta diventando una professione sempre più ambita, dal momento che ti permette di viaggiare e di guadagnare molto, grazie alle mance dei tanti clienti che vincono ogni sera. Stefano Melani, general manager del Centro formazione croupier, spiega che solitamente si guadagna un fisso di 1.200 euro al mese, più le mance che arrivano a 1.500 euro a settimana sulle navi da crociera, mentre nei casinò municipalizzati lo stipendio si aggira tra i 15 e i 18 mila euro mensili.

Tags:

Lascia una risposta