Dettagli e Orari sciopero 27 gennaio 2012

26 gennaio 2012 13:250 commenti

Si preannuncia un venerdì di grossi disagi per chi fa uso dei mezzi di trasporto sia pubblico sia privato, per lo sciopero di 24 ore che riguarderà aerei, navi, treni e trasporto pubblico locale. Per protestare contro le politiche del governo Monti e le liberalizzazioni approvate col decreto “Cresci Italia” si asterranno dal servizio, infatti, tutti i lavoratori appartenenti alle sigle sindacali Usb, Slai-Cobas, Cib-Unicobas, Snater, Usi, Sicobas e OrS.A, quelli delle aziende del comparto trasporti aderenti al sindacato Cub-Trasporti, e delle aziende del Trasporto Pubblico Locale aderenti all’Usb. Lo stop dei lavoratori del settore trasporti, che va ad aggiungersi alle proteste di camionisti, pescatori e tassisti, avrà durata di 24 ore a partire dalle 21 di stasera fino alla stessa ora di domani, venerdì 27 gennaio. Questi nel dettaglio gli orari della protesta nei diversi settori e nelle diverse città:

Trasporti aerei. A partire dalle 21 di oggi si asterranno dal lavoro per 24 ore gli assistenti di volo Alitalia-Cai, gli assistenti di volo e i piloti del gruppo Meridiana-Fly mentre sempre nella giornata di domani si fermerà per 4 ore, dalle 13.30 alle 17.30, il personale delle Società aeroportuali di Roma Ciampino e Roma Fiumicino.


Trasporti marittimi. Blocco di 24 ore anche nei collegamenti via mare con le isole maggiori e le isole minori. Lo scioperò avrà inizio un’ora prima delle partenze del 27 gennaio.

Trasporti ferroviari. I dipendenti del settore ferroviario incroceranno anch’essi le braccia dalle 21 di stasera alle 21 di domani. Trenitalia ha tuttavia assicurato la circolazione regolare dei treni per tratte a lunga e media percorrenza nei giorni feriali e nelle fasce orarie comprese tre le ore 06.00 e le 09.00 e tra le ore 18.00 e le 21.00. Oltre a questi Trenitalia potrà garantire anche altri servizi aggiuntivi che saranno resi noti mediante avvisi affissi nelle bacheche delle stazioni ferroviarie o pubblicati sul sito ufficiale www.trenitalia.it. Per ulteriori informazioni sullo sciopero, inoltre, i viaggiatori possono rivolgersi al numero verde 800-892021 attivo dalle ore 14.00 di mercoledì 25 gennaio fino alle 12.00 di sabato 28 gennaio.

Trasporto pubblico locale. Gli orari dello stop dei servizi di autobus cittadini, tram e metropolitane varieranno a seconda delle città. A Milano i mezzi si fermeranno dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 alla fine del servizio. In vista dei possibili disagi il Comune ha deciso l’apertura al traffico dell’Area C.  A Roma, così come a Napoli, la protesta andrà avanti dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 fino al termine delle corse. A Torino la sospensione del servizio durerà dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alla fine del turno, a Genova dalle ore 11.00 alle ore 15.00, a Bologna dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 alla fine del servizio, mentre a Venezia lo stop riguarderà le fasce orarie dalle 9.00 alle 16.30 e dalle 19.30 alla fine del turno.






Tags:

Lascia una risposta