Di Caprio lascerà il cinema per molto tempo

21 gennaio 2013 22:450 commenti

Probabilmente la lavorazione di Django Unchained è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Leonardo Di Caprio, che ha recitato egregiamente nel ruolo del cattivissimo Candie nel nuovo super film di Quentin Tarantino, ha deciso:

si prenderà una lunga pausa di riflessione. In altri termini, terminata la promozione di Django Unchained, Leonardo Di Caprio lascerà il cinema per un bel po’.

Se dovesse smettere, cosa che i suoi fan tendono a scongiurare, Leonardo Di Caprio ci lascerebbe in eredità una serie di film bellissimi: da “Titanic” (che lo ha reso una star di livello mondiale) a “Gangs in New York”, passando per “Prova a prendermi” e “La maschera di ferro”.


Difficile immaginare il cinema hollywoodiano senza Di Caprio, anche se colleghi quali Johnny Deep e Brad Pitt non lo farebbero di certo rimpiangere.

 

Succede che, però, Leo è sfinito. Così, durante un’intervista alla Bild, ha annunciato la sua intenzione di prendersi un periodo di stop.

L’impegno per l’ambiente

 

Vuole dedicarsi all’ambiente. La star ha rivelato: “Sono un po’ esausto, ora mi prendo una lunga, lunghissima pausa”.

Lo ha detto a Berlino qualche giorno fa, durante la presentazione del film di Tarantino, destinato a diventare un capolavoro anche grazie alla sua presenza.

Girare tre film in due anni lo ha sfinito.

Ora, per Di Caprio è tempo di dedicarsi al miglioramento del mondo. Come? Girandolo e facendo qualcosa di buono per l’ambiente.






Tags:

Lascia una risposta