Due sorelle accoltellate a Palermo

19 ottobre 2012 14:580 commenti

Due sorelle sono state aggredite a coltellate a Palermo nell’androne di un palazzo sito in via Uditore 14. La polizia, intervenuta a seguito di una segnalazione che parlava di una lite in corso, ha trovato le due ragazze a terra, una morta e l’altra in condizioni gravissime. La ragazza deceduta è Carmela Petrucci, di 17 anni, mentre la sorella Lucia, più grande di lei di un anno, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Civico del capoluogo siciliano.

Stando alle prime indiscrezioni, tuttavia, la polizia sarebbe già alla ricerca dell’assassino in quanto la ragazza ferita, nonostante le gravi condizioni, sarebbe riuscita ad indicar loro il nome dell’aggressore, che a quanto pare sarebbe un conoscente. Secondo le prime ricostruzioni l’aggressione sarebbe avvenuta al culmine di una lite, tuttavia non è ancora chiaro il movente e il contesto del duplice accoltellamento.


AGGIORNAMENTO
Secondo le indiscrezioni, l’aggressore sarebbe un coetaneo che di recente le due ragazze avrebbero conosciuto fuori la loro scuola. Entrambe frequentavano il liceo classico “Umberto I”. Resta ancora sconosciuto il movente dell’aggressione.
Lucia, la più grande delle due sorelle trasportata all’ospedale Cervello in codice rosso, è al momento ricoverata nel reparto di chirurgia, tuttavia non sarebbe in pericolo di vita. La giovane è stata colpita nella regione lombare destra ma le coltellate per fortuna non hanno leso alcun organo interno.






Tags:

Lascia una risposta