Entro un mese elezioni in Venezuela

7 marzo 2013 12:150 commenti

Il Venezuela andrà al voto entro 30 giorni per definire chi sarà il successore di Hugo Chavez, scomparso 2 giorni fa.

Per il momento sarà il vicepresidente Nicolas Maduro ad assumere la presidenza ad interim. Maduro è stato per molto tempo l’uomo più vicino a Chavez. Passato dall’essere il suo autista all’essere il suo delfino, il vice Presidente Venezuelano è uno dei candidati alla sua successione, nonché il candidato prescelto dallo stesso Chavez prima di morire. Le Forze armate «bolivariane» sono state dispiegate in tutto il Paese al fine di far rispettare la Costituzione.

Le polemiche non si sono bloccate neanche nei giorni del lutto.

La teoria del complotto

Prende quota ulteriormente la teoria del complotto, secondo la quale i nemici nordamericani avrebbero inoculato il cancro a Chavez, rinvigorita dai siti e blogger filochavisti.

“Accuse assurde”

Il Dipartimento di Stato americano reputa però infondate le accuse mosse da Caracas. Intanto il presidente Barack Obama ha dichiarato che si apre una nuova era e ha ribadito il suo sostegno al popolo del Venezuela, con l’interesse a sviluppare un rapporto costruttivo con il Governo del Venezuela. Obama ha aggiunto che “Gli Stati Uniti mantengono il loro impegno verso politiche volte a promuovere i principi democratici, il ruolo della legge e il rispetto dei diritti umani”.

Tags:

Lascia una risposta