Esposto del Codacons contro lo spettacolo di Crozza a Sanremo

16 febbraio 2013 08:300 commentiDi:

Lo spettacolo di Crozza ha Sanremo ha suscitato molte polemiche, sia prima che soprattutto dopo l’esibizione del comico. Secondo alcuni, Crozza ha sbagliato ad iniziare con l’imitazione di Berlusconi, ma in realtà è stato equo visto che ha fatto anche l’imitazione di Bersani e di ingroia e nella sua satira non ha risparmiato Monti.

Imitazioni Crozza a sanremo


Ora è arrivato però un esposto del Codacons, l’associazione dei consumatori. Il Codacons parla di violazione della par condicio e si è rivolto alla commissione parlamentare di Vigilanza.
L’associazione dei consumatori ha scritto di avere fatto l’esposto: “In seguito alle decine di telefonate di utenti della televisione pubblica indignati”.

La critica allo spettacolo di Crozza è quella di avere utilizzato due pesi e due misure nella satira ai personaggi politici. Diana Barrui, presidente di Codacons Liguria, ha detto: “Un determinato soggetto politico è stato attaccato e ironizzato anche sul piano personale. Per altri, invece, si è rimasti sul piano della satira di cui siamo abituati ad assistere in televisione. La nostra iniziativa non vuole essere a favore di questo o quel partito politico, ma a tutela dei cittadini telespettatori che, tra l’altro, pagano il canone”.

Si sapeva che era un periodo particolare quello della campagna elettorale e che le polemiche per lo spettacolo di Crozza ci sarebbero state.






Tags:

Lascia una risposta