Festival di Sanremo commissariato dalla Rai

15 febbraio 2012 13:370 commenti

L’intervento di Adriano Celentano durante la prima serata del Festival di Sanremo ha scatenato non poche polemiche: Lorenza Lei, direttore generale della Rai, ha deciso di commissionare il Festival, inviando il vicedirettore generale Antonio Marano, atteso già nel primo pomeriggio a coordinare la manifestazione canora. La decisione di commissariare il Festival arriva in seguito all’intervento di cinquanta minuti di ieri sera di Celentano che, tra l’altro, ha attaccato Famiglia Cristiana, Avvenire e la Consulta, colpevole di avere affondato il referendum. Il Molleggiato aveva chiaramente accusato la stampa cattolica di occuparsi di politica e non di Dio auspicandone la chiusura.


Il direttore di Avvenire Marco Tarquinio replica a Celentano spiegando l’ira funesta del cantante è dovuta al fatto che la testata cattolica che aveva scritto che con il cachet di Celentano per una serata potevano essere coperte le spese delle sedi giornalistiche della Rai nel Sud del mondo per un intero anno.

Durissima la reazione della Cei che esige le scuse di Celentano. Si dissocia dal Molleggiato anche Mauro Mazza, direttore del Tg1, per il quale “non si invoca mai la chiusura di un giornale”.






Tags:

Lascia una risposta