Gemelli nati a 87 giorni di distanza

3 maggio 2013 11:570 commenti

gemelli

Sono gemelle ma sono nate a ottantasette giorni di distanza l’una dall’altra. La storia di Amy e Katie è dunque destinata a fare il giro del mondo. Le piccole gemelle sono nate in Irlanda, al Waterford Regional Hospital. L’evento è alquanto inedito, ma per fortuna le bimbe sono sane.

La madre di Amy e Katie si chiama Jones-Elliott, ha trentaquattro anni ed ha partorito Amy il primo giugno mentre Katie è venuta alla luce il 27 agosto dello scorso anno, dunque a quasi tre mesi di distanza.


Solitamente quando nascono due gemelli, le contrazioni continuano fino a che non nascono entrambi i bambini.

In rari casi le contrazioni si bloccano improvvisamente dopo la nascita del primo.

Jones-Elliott è andata incontro a diversi tentativi al fine di indurre la nascita della seconda figlia, ma successivamente i genitori hanno scelto di aspettare e lasciare che la natura facesse il suo corso. Dopo un enorme lasso di tempo tutto è andato per il verso giusto.

Il record di distanza di nascita tra queste due bambine è con ogni probabilità un record mondiale. La letteratura medica, infatti, parla di un caso di nascita simile ma i due gemelli erano nati a ottantaquattro giorni di distanza.






Tags:

Lascia una risposta