Giuramento Barack Obama

21 gennaio 2013 10:360 commenti

Con la tradizionale formula di rito, Barack Obama ha fatto il suo giuramento alla Casa Bianca dinanzi al giudice John Roberts della Corte Suprema, ufficializzando di fatto l’inizio del suo secondo mandato come quarantaquattresimo presidente degli Stati Uniti.

 Negli Stati Uniti la vendita di armi e in crescita

Una mano sulla Bibbia e via con le parole di rito: “Io, Barack Obama, giuro solennemente di adempiere fedelmente alle funzioni di presidente degli Stati Uniti e di salvaguardare, proteggere e difendere la costituzione degli Stati Uniti”. La cerimonia, brevissima, si è tenuta in diretta tv dalla Blue Room della Casa Bianca. Accanto ad Obama, erano presenti sua moglie Michelle e le loro due figlie, Sasha e Malia. C’erano inoltre pochissimi presenti e qualche giornalista.


Obama, al termine della cerimonia, esclama un liberatorio “Ce l’ho fatta”, in risposta alla minore delle due figlie che si congratula con lui dicendogli un “Ben fatto, papà”.

 Obama resta alla Casa Bianca

Joe Biden Vice Presidente

Ufficializzato il secondo mandato anche per Joe Biden, vice presidente Usa. Nel suo caso la cerimonia si è svolta al Us Naval Observatory di Washington.

Anche in questo caso, tutto si è svolto con una mano sulla Bibbia, la cui copia apparteneva sin dall’800 alla famiglia Biden, in presenza del Giudice di Corte.






Tags:

Lascia una risposta