Home / News / Gran Bretagna. Stato di allarme per influenza suina

Gran Bretagna. Stato di allarme per influenza suina

La Gran Bretagna è sul ciglio di un’epidemia infantile causata dal virus AH1N1, meglio conosciuta come “influenza suina”, che ha già fatto registrare 39 vittime in poche settimane, l’ultimo caso è il decesso di Caroline Lois Benoist, 26 anni, nota per essere stata l’animal trainer in tutti i film di “Harry Potter”, deceduta nel fine settimana di Natale.

Caroline aveva scritto il suo ultimo messaggio agli amici di  Facebook,  il 17 dicembre, alla conclusione del suo ciclo lavorativo: “Amo essere di nuovo a casa, anche se, mi sento riscaldata dalla morte”, arrivata giusto una settimana dopo. 

I medici ritengono che l’attrice godesse di ottima salute e la causa della sua morte è da addebitare, esclusivamente, al virus dell’influenza suina. 

Il ministero della Sanità britannico ha avvertito, che entro breve potrebbe “esplodere” una vera e propria epidemia, soprattutto tra i banchi scolastici, dove, le aule calde e affollate forniscono un terreno molto fertile, perfetto per la proliferazione del virus dell’influenza suina, che ha già ucciso 39 soggetti, molti dei quali avevano un’età compresa tra gli 11 e i 15 anni. 

Il numero dei pazienti, invece, ricoverati in terapia intensiva, con sospetta influenza AH1N1, è aumentato drasticamente, solo la scorsa settimana ne sono stati registrati 738.    

Loading...