Home / News / Hacker attaccano Facebook

Hacker attaccano Facebook

mcafeePirati informatici stanno cercando di accedere ai dati personali degli utenti di Facebook e delle relative password, attraverso e-mail fraudolente, così avverte la società McAfee, specialista della sicurezza in Internet.

Alcuni utenti del sito social networking più famoso del mondo, hanno già ricevuto e-mail, apparentemente inviate da Facebook, con le quali vengono informati che la loro password per accedere al sito, è stata aggiornata, pertanto viene a loro richiesto di  cliccare su un allegato per poterla recuperare.

In realtà questo allegato è  una password “ladra“, che è viene automaticamente installata sul computer personale, sul quale si è cliccato.

Attraverso questo file, l’hacker può quindi accedere a qualsiasi nome utente o password sul computer e non solo a quelli che forniscono l’accesso a Facebook.

McAfee ha tramesso questo comunicato nella giornata di ieri, mercoledì.

“Questa minaccia è potenzialmente molto pericolosa, in quanto vi sono oltre 350 milioni di utenti di Facebook, che potrebbero essere vittime di questa frode”, ha sottolineato la società di sicurezza,  che si è resa disponibile a fornire consulenza, informando tutti coloro che avessero ricevuto il messaggio di aggiornamento password, di eliminarlo senza assolutamente aprire l’allegato.