Halle Berry ha ricevuto minacce di morte

10 febbraio 2012 09:410 commenti

Halle Berry vuole lasciare gli Stati Uniti e trasferirsi a Parigi. Non si tratterebbe del solito capriccio di una star, ma di una decisione ponderata: l’attrice teme infatti per la sua vita e vorrebbe lasciare il prima possibile gli Stati Uniti.

Halle Berry ha dichiarato di aver ricevuto delle minacce di morte da parte di Robert Hoskins, un uomo con problemi mentali che è fuggito da un ospedale psichiatrico solo la settimana scorsa. Nelle lettere inviate all’attrice, l’uomo avrebbe minacciato di ucciderla con un coltello. Il timore di Halle Berry appare del tutto fondato visto che proprio Hoskins lo scorso anno era riuscito ad entrare nella casa dell’attrice spaventandola.


L’uomo era riuscito a fuggire, ma poi era stato arrestato. Ora Hoskins ha lasciato il carcere e l’attrice teme seriamente per la sua incolumità.  Di qui la sua intenzione di lasciare gli Stati Uniti e di trasferirsi a Parigi dove vive il suo compagno, l’attore francese Olivier Martinez con il quale è ufficialmente fidanzata da qualche settimana.

Halle Berry avrebbe già comunicato la sua intenzione di trasferirsi al giudice californiano che ha il fascicolo sull’affidamento della figlia Nahla, la piccola nata dalla relazione con il modello Gabriel Aubry. L’attrice e il modello non si sono mai sposati e al momento il giudice sta decidendo sull’affidamento della piccola: solo pochi giorni fa Halle Berry, 45 anni, premio Oscar per Monster’s Ball nel 2001, aveva denunciato Aubry per maltrattamenti a Nahla chiedendo che gli venisse impedito di rivederla.






Tags:

Lascia una risposta