Hillary Clinton è svenuta per un virus intestinale

20 dicembre 2012 09:580 commenti

Nei giorni scorsi il Segretario di Stato degli Stati Uniti Hillary Clinton ha avuto una commozione cerebrale. Successivamente ad uno svenimento ha battuto la testa, mentre si trovava in casa sua, dove ora sta cercando di riprendersi.

Il Dipartimento di Stato degli Usa ha reso noto che lo svenimento sarebbe stato provocato dalla disidratazione causata da un virus intestinale. A confermarlo è anche la Cbs. Hillary Clinton è svenuta, caduta e ora si trova a casa propria per superare il brutto momento. Nei giorni precedenti al brutto episodio, la Clinton aveva contratto il virus, rinunciando alla sua visita programmata in Marocco.

► Se la Siria utilizza armi chimiche gli Stati Uniti interverranno


Il Segretario di Stato avrebbe dovuto recarsi a Marrakesh, per partecipare al vertice degli amici della Siria e discutere delle condizioni del Paese.

► Nelson Mandela ricoverato d’urgenza

Attualmente la Clinton, dopo le sofferenze degli ultimi giorni, dovrà stare a riposo. Non potrà viaggiare in aereo almeno fino alla metà del prossimo gennaio. I medici che la hanno in cura, come ha annunciato il suo portavoce Philippe Reines, glielo hanno severamente proibito. “Tenuto conto delle condizioni di salute del segretario di Stato, i suoi medici le hanno consigliato di non prendere l’aereo nelle prossime settimane per voli di durata significativa. Non prevediamo alcuan trasferta fino a metà gennaio”.

Sempre Philippe Reines, portavoce della Clinton, aveva dato notizia della ‘commozione cerebrale’ provocata da una gravissima disidratazione.






Tags:

Lascia una risposta