I legali di Berlusconi chiedono l’affidamento ai servizi sociali

12 ottobre 2013 11:050 commentiDi:

Berlusconi-ieri-dopo-votazione-alla-Camera

I legali di Silvio Berlusconi hanno depositato alla Procura di Milano l’istanza per la richiesta di affidamento ai servizi sociali per Silvio Berlusconi, per scontare la pena definitiva del processo Mediaset.

Silvio Berlusconi, infatti, è stato condannato a 4 anni di reclusione lo scorso primo agosto, quando è stata pronunciata la sentenza definitiva che ha messo fine al processo sui diritti tv Mediaset. Silvio berlusconi è stato condannato Cassazione con l’accusa di frode fiscale.

Berlusconi fa retromarcia e vota la fiducia


Tre dei quattro anni di pena comminati al Cavaliere sono coperti dall’indulto, per il restate anno i legali hanno chiesto l’affidamento in prova ai servizi sociali. L’istanza è stata presentata, ora si dovrà attendere l’istruzione del fascicolo da parte del Tribunale di Sorveglianza alla quale seguirà la sentenza nella quale sarà deciso se e a quali servizi sociali sarà affidato l’ex premier.

Per l’udienza, però, c’è ancora da attendere: si potrebbe svolgere nei prossimi mesi, forse non prima della primavera 2014.

Imma De Vino accusa Francesca Pascale: “Ad Arcore c’era anche lei”

Nessun commento da parte di Silvio Berlusconi, almeno non in via ufficiale. Ma nel corso del pranzo con gli eurodeputati del Pdl il Cavaliere avrebbe previsto per se stesso un ‘futuro infausto’ nel quale sarà costretto a marcire in prigione.






Tags:

Lascia una risposta